Marco Cuchel dal direttivo Anc: “problemi degli studi più piccoli e dei colleghi più deboli sempre in cima alla nostra agenda”

Embed Code

Il direttivo di Anc è l’organo di governo dell’associazione. In esso vengono prese le decisioni alla base della strategia volta alla difesa degli iscritti, della categoria, del cittadino. Le donne e gli uomini che rivestono cariche in Anc non percepiscono nessuno compenso, la loro attività è svolta tutta su base volontaria. Obiettivo al centro delle loro azioni gli interessi e le difficoltà quotidiane dei colleghi in difficoltà, vessati dalla crisi, dall’indifferenza della politica, e dai piccoli problemi di ordine pratico che ogni giorno appesantiscono l’esercizio della professione. Anc è al loro fianco, con iniziative concrete, alla ricerca di risultati concreti.