Bari, Convegno nazionale “Il commercialista sentinella di legalità”, etica e responsabilità  sociale nelle imprese

Embed Code

Si è svolto a Bari il Convegno nazionale “Il commercialista sentinella di legalità, etica e responsabilità sociale nelle imprese”, un evento per analizzare e sensibilizzare sul ruolo, fondamentale , che il commercialista avrà nell’unica strategia possibile per l’uscita dalla crisi, ovvero il recupero dell’etica e della responsabilità sociale nell’attività d’impresa, associata al ritorno alla chiarezza delle norme e ad una legislazione fiscale che cessi di sovrapporsi continuamente a se stessa.
Del ruolo di “sentinella” di legalità del commercialista si sa sopratutto tra gli addetti ai lavori, nell’opinione pubblica si è sedimentata la convinzione opposta, tanto che, cavalcando l’immaginario collettivo e spesso male informato, verso la categoria si punta il dito e non si tende quasi mai la mano.
Eppure gli strumenti a disposizione per dare finalmente i giusti riconoscimenti al lavoro autonomo ci sono, ad esempio la normativa europea che estende la fruibilità dei fondi comunitari ai professionisti, ad oggi tuttavia la norma non è stata recepita a livello nazionale, in alcune regioni per fortuna, le amministrazioni hanno preso l’iniziativa.